Menu

Paolo Angeli “22.22 Free Radiohead” | Sade & Greg Osby

[event_photo]
Date
05/04/19
Hour
20:30

Venerdì 5 aprile 2019 Argo16 & Jazz al Vega presentano:
h. 21.00 Paolo Angeli “22.22 Free Radiohead”
h. 22.30 Sade Mangiaracina trio feat. Greg Osby
Ingresso 12 euro con tessera Acsi
Early birds a 10 €: https://bit.ly/2tZUFOz
___________

Coincidenze al largo.
Paolo Angeli presenta in esclusiva nel nordest il progetto “22.22 Free RadioHead”: una trasfigurazione del repertorio della celebre band attraverso la sua particolarissima chitarra-orchestra, recente protagonista di un acclamato concerto alla Carnegie Hall di New York.

Tempo di un rapido cambio palco e sul palco arriva Sade Mangiaricina, talentuosa pianista sicula (per l’occasione ci sará un piano a coda) accompagnata dal suo trio con la partecipazione di Greg Osby, uno dei massimi rappresentanti del sassofono jazz al mondo.
Sade eseguirá la sua ultima fatica “Le mie donne”, un disco di otto brani dedicati ad altrettante donne che hanno lasciato il segno nella sua vita e nella sua musica.
__________

PAOLO ANGELI
Di rientro da un tour che lo ha visto protagonista in tutti i continenti – con l’apice raggiunto nel live alla Carnegie Hall di New York – Paolo Angeli ci consegna dal vivo un concept sorprendente e inaspettato: 22:22 free Radiohead

“22.22 Free Radiohead” è un concept molto lontano da un’idea di cover è, piuttosto, una costruzione di una suite basata su una drammaturgia organica, in cui il repertorio dei Radiohead è trasfigurato, ‘risuonato’ con un senso di libertà assoluta e innestato sulle composizioni inedite di Angeli. Con la sua chitarra orchestra il musicista sardo interpreta e destruttura il materiale compositivo della band britannica. I brani diventano tasselli di un mosaico, arabeschi che decorano un portale tra occidente e oriente. Sono pezzi di vetro racchiusi in un caleidoscopio, guardati e riletti attraverso la lente di un’elegante free music mediterranea, in cui l’avanguardia incontra il post-rock, la pulsazione flamenco si alterna alla tessitura evocata da un nastro analogico che rimanda al paesaggio sonoro della Sardegna. La sensazione onirica è che Angeli sia stato coinvolto da Thom Yorke & company per ricomporre la loro discografia in un unico respiro o che gli abbiano chiesto di trasformare una partitura compiuta in un’opera aperta.

22:22 È una dedica a chi ha costruito canzoni e melodia e, allo stesso tempo, un gesto coerente di un musicista che sposta ancora una volta i margini per cogliere ampie zone di libertà.
___________

SADE&GREG OSBY
«Otto pillole di saggezza musicale dedicate ad altrettante donne che sottolineano la maturità raggiunta dalla giovane pianista di Castelvetrano, il suo talento jazzistico e le sue radici mediterranee» MUSICA JAZZ

La siciliana Sade Mangiaracina col suo ultimo album “Le mie donne” esordisce sulla Tǔk Music di Paolo Fresu. Un tributo alla donna, attraverso una galleria di ritratti femminili che vanno da Rosa Parks ad Amelia Hearheart, da Coco Chanel ad Anna Frank, passando per Malala Yousafzai, Rita Atria, Frida Kahlo e il premio Nobel Aung San Suu Kyi. Sade ha composto ed arrangiato tutti i brani, che mettono in evidenza la sua anima mediterranea inserita nel contesto della musica improvvisata ed è accompagnata da Marco Bardoscia al contrabbasso e Gianluca Brugnano alla batteria. Dal vivo sarà accompagnata dal celebre sassofonista americano Greg Osby.

Cultural Association Spazio Aereo/Via delle Industrie 27/5 Marghera, VE
Close
Cultural Association Spazio Aereo/Via delle Industrie 27/5 Marghera, VE