Menu

Voci Sparse vol. 7 | Encore

[event_photo]
Data
27/04/19
Ora
21:30

voci sparse vol. 7 • encore

Argo16
27 aprile 2019
Ingresso a offerta libera con tessera Acsi

• musica live
• esposizione – monolith, my body is a stone
• aftershow – stereopathetic DJ set

Col suo settimo episodio, Voci Sparse festeggia i suoi due anni di attività. Tanti auguri quindi al format dedicato al cantautorato locale che nel corso delle sue edizioni ha visto esibirsi nel salotto di Argo16 cantanti e musicisti, poeti, attori e scrittori. Una piccola festa in un clima accogliente e familiare, dove le voci sparse si radunano, si conoscono e da cui emerge la voglia di raccontare ed esprimersi attraverso le più disparate sonorità.

• Alberto Pagliu
Una veste inedita e del tutto personale. Canzoni nuove, scritte e interpretate da Alberto Pagliuca, nate dalla routine stagnante, contro la routine stagnante, dove i versi e le rime sono le uniche vie di fuga possibili.

Emma Grace
Cantante e polistrumentista un po’ italiana e un po’ statunitense, Emma Grace propone un repertorio grezzo, puro, crudo e sincero, dove la musica va al di là della forma standardizzata della canzone e cresce tramite articolati intrecci tra voce e violino. Esce nel 2017, dopo una lunga serie di concerti in tutta Europa, Backgrounds, suo esordio discografico per Pipapop Records.

Noce_poeta
Poeta e attore.
Messo uno skipper vulnerabile al timone della corazza
si salpa.
A musicare le sue letture: Lorenzo Rizzo Zenga

Niadra
Niadra nasce dalla solitudine, in una camera da letto. Nelle canzoni ci sono i pensieri avuti ogni giorno guardando fuori dalla finestra, sulla quotidianità e sulla fine del mondo.

Dan’s Apartment
Dan’s apartment è un luogo, che odora di legno e cannella, un pianoforte e delle tastiere, qualche chitarra, batteria e pad elettronico. Insieme, in una stanza, dove dai racconti di una vita, tra musica e viaggi, nascono delle storie che vengono musicate.
Alle pareti i poster degli Alt-J, i Radiohead, una foto dei primi del 2000 dei Coldplay, i Kooks, i dvd dei Pink Floyd nello scaffale.
E tra Synth e cori, kick elettronici e riverberi infiniti, parole inglesi e armonie ricercate esce la musica dei Dan’s Apartment, trasognante ma concreta.

Lo spazio ospiterà inoltre Monolith, my body is a stone, serie di quadri firmati I Olivia Sun I Chiara Oliva

Chiara Oliva si diploma all’Istituto d’Arte e successivamente consegue il diploma di laurea presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia, in Pittura. Successivamente prosegue gli studi in filosofia facendo confluire pensieri e riflessioni anche nel suo lavoro, che si pone al limite tra immagine e concetto.

Ass. Culturale Spazio Aereo/Via delle Industrie 27/5 Marghera, VE
Chiudi
Ass. Culturale Spazio Aereo/Via delle Industrie 27/5 Marghera, VE